Avsi

 



Partecipa all'elevazione Musicale per Avsi - 8 dicembre 2021 a Bergamo



Scarica i libretti PDF o EPUB


Haiti. Il coraggio di un nuovo inizio

Haiti e' un paese allo sbando, dove la crisi economica morde, lo Stato latita, e le bande armate controllano le strade. Gli uragani, il terremoto recente, hanno aggiunto distruzione e aumentato drammaticamente il numero delle vittime e dei bambini soli. Con questo progetto, AVSI sosterra' due centri educativi nella periferia della capitale Port-au-Prince, nei quartieri di Cite' Soleil e Martissant, per garantire un percorso educativo a bambini e giovani vulnerabili. Contribuira' inoltre alla ricostruzione della zona di Les Cayes, a sud ovest del Paese, tra le zone piu' colpite dal sisma di agosto.

Vai al sito AVSI

Uganda. Con il Meeting Point International e le scuole Luigi Giussani a Kampala

In Uganda, paese che ha compiuto importanti passi di sviluppo, ma e' segnato ancora da grande vulnerabilita', l'emergenza da COVID-19 ha acuito il disagio delle fasce piu' deboli della popolazione. Lo stato di emergenza, iniziato nel marzo 2020, ha causato notevoli difficolta', specie per la chiusura delle scuole e dell'accesso a molti servizi. Con questo progetto AVSI affianchera' il Meeting Point International di Kampala nel garantire, in particolare a donne malate di AIDS, presso cliniche, ospedali convenzionati o a domicilio, una serie di aiuti: cure mediche, sostegno nutrizionale e psicosociale; realizzazione e potenziamento di piccole attivita' generatrici di reddito, attivita' di educazione al risparmio, corsi di alfabetizzazione per adulti, raggiungendo complessivamente 16.080 persone. Grazie al sostegno a distanza, le scuole primaria e secondaria Luigi Giussani garantiranno il percorso educativo ai bambini, e la cura per le loro famiglie e comunita'.

Vai al sito AVSI

Italia. Con le famiglie italiane impoverite dalla crisi

In Italia, anche a causa della crisi economica conseguente alla pandemia, migliaia di persone che non avevano mai conosciuto la poverta' si trovano oggi nella situazione di non riuscire a pagare affitti, bollette e servizi essenziali. In alcune aree del paese la percentuale di persone che vivono in poverta' raggiunge il 10%, dato che si traduce in migliaia di giovani che non studiano ne' lavorano, e famiglie che vivono in situazioni di disagio e solitudine. Per evitare che bambini e famiglie gia' vulnerabili vengano esposti ulteriormente a fattori di rischio, AVSI interverra' con azioni di sostegno a tutta la sfera famigliare grazie a una rete di associazioni esperte e di partner quali le Suore del Martinengo, scuole ed educatori.

Vai al sito AVSI

Libano. La proposta dei giardini di comunita' e il centro Fada2i

Il Libano affronta oggi una crisi economica e politica piu' grave, per molti analisti, di quella conosciuta durante la guerra civile. Secondo i dati ufficiali governativi, oltre il 60% della popolazione vive sotto la soglia di poverta' e un quarto della popolazione e' in stato di estrema poverta', con tassi di disoccupazione in forte aumento e la svalutazione della moneta locale in costante crescita. Attraverso l'iniziativa dei giardini di comunita', i Community Garden, AVSI valorizzera' alcuni appezzamenti di terreni abbandonati: li dotera' di strumenti di irrigazione e li affidera' a 120 persone vulnerabili, che avranno il compito di coltivarli. In collaborazione con le autorita' locali, il raccolto sara' poi distribuito ai bisognosi. Inoltre AVSI sosterra' l'avvio del Fadai2, il centro polifunzionale costruito su progetto dall'architetto Mario Botta per offrire un luogo di incontro alla popolazione locale, nella piana di Marjayoun, nel sud del paese.

Vai al sito AVSI
 

Attivita' sul territorio a sostegno dei progetti: i concerti, le cene, gli incontri, i banchetti di raccolta fondi

 
 

Prossime Iniziative

Se sei interessato alle attivita' di Avsi Bergamo o vuoi proporre una tenda chiamaci ai contatti indicati

Contatti

  • AVSI POINT BERGAMO
  • Tel. 392 2295 434
  • Email:info@avsibergamo.org

Avsi Bergamo sui Social